Frittelle di zucchine thai con salsa piccante

Frittelle con salsaMi piace far provare gusti nuovi a chi viene a cena da me.
Con certi amici è poco rischioso, con altri un po’ di più perchè non sono così predisposti al nuovo e curiosi come me. Comunque i miei tentativi sono sempre andati a buon fine, non ho mai esagerato con gli azzardi, se non con chi sapevo avrebbe apprezzato. Una volta mia madre aveva talmente apprezzato che ha cominciato a usare lo zenzero (ebbene sì, niente di così follemente esotico, ma a casa mia lo usavo solo per i biscotti) aggiungendolo un po’ ovunque, finchè mia sorella ha finito per odiarlo. 🙂
Qualche giorno fa ho proposto a un amico che non provava qualcosa di nuovo da quando aveva 10 anni (citazione sua, forse ha un po’ esagerato, ma non più di tanto) questo piatto dai sapori thai.
Ha apprezzato le frittelle di zucchine, meno la salsa perché era un po’ troppo piccante, ma considerando il soggetto, tutto ok!
Tra l’altro queste frittelle sono uno dei modi più veloci e gustosi a cui riesco a pensare per cucinare le zucchine, magari sostituendo gli ingredienti più esotici con erbe più comuni, come menta, maggiorana…
Se però siete recentemente stati in Thailandia e ancora pensate con rimpianto al cibo che non potete più mangiare, allora comprate tutto quello che vi serve e mettetevi ai fornelli!

Ingredienti
per le frittelle
3 zucchine di medie dimensioni
140g di farina (potrebbe non servirvi tutta)
1 uovo
2 cucchiai di pasta di curry rosso thai
1 cipollotto
una manciata di coriandolo fresco tritato
1 cucchiaio di salsa di soia
1 cucchiaio di salsa di pesce thai
1 cucchiaio di succo di lime

per la salsa
1 cucchiaio di olio di semi (indovinate un po’? Ho usato quello ai semi di sesamo)
1 cucchiaio di pasta di curry rosso thai
200ml di latte di cocco
4 cucchiai di brodo vegetale
2 cucchiai di salsa di soia
1 cucchiaio di salsa di pesce thai
2 cucchiai di succo di lime
2 cucchiai di zucchero di canna

Cominciamo dalla salsa, dopo un paio di passaggi si cucinerà praticamente da sola.
Prendete un pentolino e fate scaldare l’olio; aggiungete la pasta di curry e fatela sciogliere. Versare tutto il resto degli ingredienti, mescolate e lasciate cuocere finchè non si addenserà e intanto preparate le frittelle.

Grattugiate le zucchine utilizzando la parte della grattugia con i buchi più larghi e strizzatele un pochino, facendo scolare la loro acqua.
Impasto frittelleMettetele in una ciotola insieme all’uovo, alla pasta di curry, al cipollotto e al coriandolo tritati, alle salse e al succo di lime; aggiungete la farina un po’ per volta, fino ad ottenere un impasto con la consistenza simile a quella dei pancakes (meno denso di quello di una torta, ma più denso di quello delle crêpes).
Scaldate un filo d’olio (meglio se di semi) una padella antiaderente. Quando sarà davvero calda, versare l’impasto delle frittelle utilizzando una tazzina da caffè (volendo potete variare la dimensione delle frittelle, fate attenzione solo ai tempi di cottura). Dopo circa 4 minuti, giratele e fate dorare anche l’altro lato.
Servite con la salsa piccante e un’insalata di germogli di soia e mango, se vi va.

English version

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...