Riso basmati con verdure

VerdureOrmai il mio corso di cucina è agli sgoccioli, a maggio ci saranno le lezioni su carne e pesce, quelle per cui sono più curiosa.
Non vedo l’ora di vedere cosa imparerò su questi argomenti, in cui sento di avere tantissimo da imparare. Forse perchè anche nell’ultima lezione, in cui credevo di avere un minimo di nozioni di base, ho scoperto qualcosa di nuovo.
Qualche settimana fa infatti a lezione si è parlato del riso, con le sue diverse forme e cotture e ora conosco un nuovo modo per cucinare il riso pilaf (o il basmati): al forno.
Il riso è un piatto che non cucino molto spesso, anche se quando lo faccio mi regala sempre grandi soddisfazioni.
Il più delle volte lo uso come accompagnamento per pesce o carne, un po’ all’orientale, ma ogni tanto ci scappa un risotto bello corposo, roba che quando viene bene è il massimo! Mi ricordo ancora il mio primo tentativo di risotto , con il pesce persico.. un esperimento rischioso, considerando il costo della materia prima! 🙂
Non ho ancora capito qual è il mio tipo di riso preferito, basmati, riso rosso, nero.. ma di sicuro questo nuovo tipo di cottura al forno mi piace molto!
Ed è molto meno complicata della cottura in due tempi (quella che ogni tanto si deve fare nei ristoranti) di cui sono stata complice qualche mese fa, aiutando un amico cuoco. Che ansia mentre cercavo di raffreddare il risotto dopo la prima fase! Se fosse venuto male, sarebbe stata tutta colpa mia (ma stranamente non sarebbe stato mio il merito, in caso contrario 🙂 )
Quindi eccovi una ricetta primaverile, dai colori vivaci: riso basmati alle verdure.

Ingredienti (per 3/4 persone)
300g di riso basmati
1 cipolla
2 carote
1 peperone rosso
2 zucchine
500ml di brodo vegetale
10g di burro
olio evo
sale e pepe

Preriscaldate il forno a 170°C, poi mettete una pentola sul fuoco con il burro e l’olio d’oliva.
Tagliate in 4 la cipolla, chiodate una delle 4 parti con un chiodo di garofano (dovete molto banalmente infilzarlo nella cipolla perchè rilasci il suo aroma senza puzzare) e mettetela nella pentola a soffriggere per qualche minuto.
Aggiungete il riso e fatelo tostare; poi versate il brodo, fino a coprire il riso con 3cm di liquido.
Portate il brodo a ebollizione, poi togliete la pentola dal fuoco, copritela con della carta stagnola e mettetela in forno per 12/15 minuti. Vi consiglio di controllare il riso durante la cottura, nel caso si asciughi troppo prima del tempo (in questo caso aggiungete un po’ di brodo).
Riso con verdureMentre il riso cuoce, tagliate le verdure a cubetti piccoli e tritate il 3/4 di cipolla che vi sono rimasti.
Fate scaldare dell’olio in una padella antiaderente e cuocete le verdure, aggiustando il sapore con sale e pepe. Io ho cominiciato con carote e peperoni (perchè sono più duri) e aggiunto cipolla e zucchine in un secondo momento, ma dipende da voi.
Quando le verdure saranno pronte, mettettele in una ciotola capiente e aggiungete il riso sfornato, togliendo la cipolla chiodata.
Questo piatto può essere servito anche tiepido o freddo.
Buon appetito!

English version

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...