Crema di patate dolci e chorizo

Patate dolci e chorizoE’ passato un po’ di tempo da quando avevo fatto questa promessa, ma visto che mi ritengo una persona di parola, eccoci qui di nuovo a parlare di creme.
Questa volta però voglio proporre una ricetta meno classica della vecchia, cara e rassicurante crema di porri e patate, questa volta si parla di ingredienti meno comuni forse, ma altrettanto buoni: patate dolci e chorizo, la salsiccia piccante spagnola.
Era un sacco di tempo che volevo mangiare di nuovo questa crema e questi giorni di pioggia continua (che potrebbe anche finire.. grazie!) e l’ennesima ospite a cena hanno creato l’occasione giusta per prepararla, anche perché non vale la pena cucinarne una mono-porzione, in questo caso.
Due sono le cose che mi piacciono tanto di questa crema: il colore e il sapore. L’arancione delle patate dolci, accentuato dalle spezie, con quei puntini rossi di chorizo mi mette in qualche modo di buonumore (contrariamente all’arancione delle carote cotte.. bleah!). Poi il sapore.. bè, ovvio che ti piace, altrimenti non la cucineresti, direte voi. E’ vero, ovviamente; però questa crema ha quel qualcosa in più di insolito, quel sapore che magari non ti aspetti da un piatto del genere, così intenso, speziato.
Quindi.. provare per credere! Poi potrete dirmi cosa ne pensate..

Ingredienti (per 4 persone)
500g di patate dolci
100g di chorizo
1 cipolla
1 carota
1 sedano
1 1/2 l di brodo vegetale
1 cucchiaino di curcuma
1 cucchiaino di curry
Olio evo

Pelate e tagliate a cubetti le patate dolci; tagliate anche il chorizo (non c’è bisogno di essere precisi, tanto poi frullerete tutto con un frullatore a immersione).
Tritate finemente la cipolla, la carota e il sedano e metteteli a soffriggere con dell’olio extravergine d’oliva in una pentola. Quando la cipolla sarà dorata, aggiungete le patate e il salame piccante e mescolate.
Aggiungete le spezie, mescolate di nuovo e versate il brodo fino a coprire il contenuto della pentola. Potrebbe non servivi tutto il brodo, tenete un po’ da parte da aggiungere in un secondo momento nel caso in cui la crema si asciughi troppo durante la cottura oppure per modificare la densità finale del vostro piatto.
Creme2Coprite la pentola con il coperchio e lasciate cuocere per 15/20 minuti; spegnete il fuoco e con un frullatore a immersione frullate il tutto.
Quando avrete raggiunto la densità che desiderate, la vostra crema patate dolci e chorizo sarà pronta da gustare.. Buon appetito!

English version

Annunci

Un pensiero su “Crema di patate dolci e chorizo

  1. Pingback: Sweet potatoes and chorizo soup | Ceccaspot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...