Noodles agrodolci

Per chi non l’avesse ancora capito, a me e al mio assaggiatore ufficiale piace il cibo etnico.
Ingrd3Se mangiamo fuori, l’80% delle volte scegliamo un ristorante etnico e in città come New York (aspettattevi un post su questa nostra recente vacanza!) o Amsterdam diamo il nostro meglio (o il nostro peggio) scegliendo cibi il più possibile diversi da quelli che offre la nostra (pur sempre ottima) cucina italiana.
Provare un gusto nuovo, assaggiare un accostamento di sapori insolito mi piace tantissimo, appena trovo una ricetta con un ingrediente mai visto né sentito, cerco di capire di cosa si tratta e , se posso reperirlo con i miei limitati mezzi, lo compro (una critica ai nostri negozianti/supermercati: ok, la nostra cucina è una delle migliori al mondo, ma perché una persona che abita in una città medio/piccola come me deve fare tanta fatica a trovare qualche ingredienti un pochino anomalo?! GRR! Per fortuna ci sono nuove comunità di stranieri che si ampliano e aprono dei mini market forniti!)
Sulla scia di questa nostra passione, una sera ho provato a cucinare dei noodles molto semplici, senza ingredienti difficili da trovare, che però si sono rivelati buonissimi e molto simili a quelli mangiati in un Wok to Walk di Amsterdam..

Ingredienti per due
250g di noodles
3 cipollotti
3 cucchiai di salsa di soia
2 cucchiai di olio di semi di sesamo
2 cucchiai di miele
1 cucchiaio di aceto di riso
un mazzetto di coriandolo
una radice di zenzero non troppo grande

NB la scelta dei noodles è fondamentale, ma dipende molto dai gusti.. io ho trovato una qualità buonissima in un negozio cinese, i Super Q Special Pancit Canton Noodles

Ed ecco la complicatissima e articolatissima ricetta! 🙂
Tagliate i cipollotti a rondelle in diagonale, tritate le foglie di coriandolo e la radice di zenzero, mischiate tutto con il resto degli ingredienti (noodles a parte) e lasciate che i sapori si fondano tra loro per almeno mezzora, se potete.
Mettete a bollire dell’acqua, salatela (non troppo, la salsa di soia nel condimento è già

Noodles

saporita di suo) e cuocete i noodles in base alle indicazioni riportate sulla loro confezione (di solito bastano pochissimi minuti), stando attenti a scolarli quando saranno perfettamente al dente, visto che poi li cuocerete ancora un pochino.
Versate il condimento di prima in un wok (o una padella antiaderente con i bordi alti, se non avete quello), aggiungete i noodles, mescolate il tutto e lasciatelo sul fuoco ancora 2/3 minuti, facendolo saltare.
Et voilà, i vostri deliziosi noodles sono pronti!
Ci si mette più tempo a leggere questo post che a prepararli, quindi mollate il computer e mettetevi ai fornelli!

English version

Annunci

Un pensiero su “Noodles agrodolci

  1. Pingback: Noodles with ginger sweet sauce | Ceccaspot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...