Trancetti gialli di pesce al vapore

A casa mia non c’è mai stata una vaporiera, mia mamma non ne ha mai usata una.Ingredienti
Poi un giorno mi sono ritrovata ad avere una cucina mia (“mia” per modo di dire, sarebbe quella del mio fidanzato in effetti 🙂 ), ho cominciato a comprare qualcosa per renderla un po’ più fornita e ho comprato una vaporiera.
La prima è stata un cestello di metallo, che funziona benissimo, sia chiaro.. ma vuoi mettere quanto sono più carine le vaporiere di bambù?
Tempo qualche mese e ho ceduto alla tentazione, aggiungendo nella mia sovraffollata cucina anche una vaporiera di bambù. E l’ho inaugurata con questa ricetta.

Ingredienti per due persone
300g di pesce “a carni sode”, tipo sogliola, triglia, coda di rospo
1 peperoncino
1 scalogno
1 cucchiaino di semi di coriandolo
10 foglie di melissa e menta
1 uovo
1/2 cucchiaino di curcuma
2 cucchiai di salsa di pesce thailandese
5/6 cucchiai di farina di riso (questa dose è indicativa, potrebbe servirvene un po’ di meno o un po’ di più)

Tagliate il pesce in trancetti lunghi più o meno 7cm; mettete dell’acqua a bollire in una pentola abbastanza grande da contenere la vostra vaporiera (o abbastanza larga da potercela appoggiare sopra.. dipende da che modello avete a disposizione!)
Passate i trancetti di pesce nella pastella di spezie, poi nella farina di riso e disponeteli nella vaporiera.
Prendete il peperoncino, lo scalogno, i semi di coriandolo, le foglie di melissa e di menta e tritateli fino ad ottenere una specie di pasta.
primaEdopoTrasferite il tutto in una terrina, aggiungete la curcuma, la salsa di pesce e l’uovo e mescolate.
Un consiglio, che magari vi sembrerà una cosa banale, ma per me che non avevo mai usato una vaporiera non lo è stato: coprite il cesto con delle foglie di lattuga, così non dovrete fare fatica quando si tratterà di pulirlo (e auguri! se sperate di pulirlo dalla curcuma!)
Coprite la vaporiera e lasciate cuocere per 15/20 minuti.

Servite il pesce con delle verdure saltate o con degli ottimi pomodorini dell’orto di vostro papà, talmente buoni da non aver bisogno di condimento!

English version

Annunci

Un pensiero su “Trancetti gialli di pesce al vapore

  1. Pingback: Steamed yellow fish bites | Ceccaspot

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...